Riteniamo che le organizzazioni si debbano prima di tutto comportare bene, rispettando le regole, la legalità, le norme di orto prassi. Dovrebbero poi proporsi come soggetto vivo delle relazioni complessive, diventando promotrici di proprie iniziative positive e fornire un importante propositivo contributo di interazione e supporto sul territorio, creando e stimolando relazioni e occasioni di confronto e crescita. Imprese generative, quindi, se generative sono quelle realtà capaci di mobilitare, connettere e orientare energie e risorse per la generazione di valore – economico, sociale, culturale, artistico, relazionale – a beneficio di molteplici stakeholder, presenti e futuri. Un atteggiamento di forte attenzione alla responsabilità sociale produce uno spirito di corpo e di identità aziendale che sicuramente si riflette positivamente sulla capacità dell’impresa di essere stimata e convincente. Con questo spirito consegniamo quest'anno il bilancio Sa8000. Riflette l’estensione della responsabilità etica, sociale, ambientale al più ampio concetto di responsabilità territoriale. Vi hanno contribuito anche i praticanti dell’alta formazione con infografiche e immagini perché lo scambio arricchisce e ci fa un po’ più felici nell’ostinata ricerca del possibile.

Prodotti

Dalla brochure al catalogo, dall'opuscolo al volume brossurato, al cartonato; tutte le fasi di lavoro vengono svolte interamente in azienda.

Produzione

A ciclo completo: dall'impaginazione al prodotto finale. Disponiamo dei reparti di prestampa, stampa, stampa digitale, poststampa e finitura.

Relazioni

Il nostro obiettivo è costruire relazioni di fiducia con una collaborazione continuativa e trasparente, in un'ottica di miglioramento costante.

Preventivi

Richiedi un preventivo direttamente al nostro reparto amministrativo. Sarà nostra cura inviarti la proposta con celerità!

Cartotecnica

Design e grafica studiate prodotto per prodotto, soluzioni tecniche ed economiche, utilizzando cartoncino riciclato, riciclabile, biodegradabile e testato in laboratorio.

Area ftp

Disponiamo di un'area FTP, con cartella personalizzata per ogni cliente, dove poter caricare il materiale per la proposta grafica. Accedi qui!

Politiche aziendali

La responsabilità sociale

Publistampa considera la responsabilità sociale e ambientale come carattere essenziale delle proprie attività, dalla quale non può prescindere nessuna logica di mercato o di sviluppo, ...
Read More

La politica aziendale

Publistampa Arti Grafiche S.n.c. è un’azienda di arti grafiche nata nel 1983 che opera a Pergine Valsugana (TN) e si occupa di progettazione e realizzazione ...
Read More

L’impegno ambientale

La consapevolezza che i processi produttivi possiedono un impatto spesso incontrollato sull’ambiente, nel passato talvolta inconsapevole incidente nel percorso dello sviluppo tecnologico, è un passo ...
Read More

L’orientamento

Publistampa è un’azienda di arti grafiche costituita nel 1983 a Pergine Valsugana (TN) con ciclo produttivo completo, dalla progettazione alla realizzazione di pubblicazioni e servizi ...
Read More

Riconoscimenti: Premio Vendor Rating

FORUM COMPRAVERDE: IL SUCCESSO DI SOSTENIBILITÀ E ACQUISTI VERDI   Il Forum CompraVerde-BuyGreen 2013 ha premiato le realtà  italiane che hanno saputo distinguersi nell’attuare politiche di diminuzione ...
Read More

100% Energia Pulita Trenta

Publistampa utilizza 100% energia da fonte rinnovabile, tracciata e garantita dall'origine grazie al sistema di certificazione GO. In data 27 agosto 2014 Publistampa ha certificato la ...
Read More

Profilo

SIAMO UN’AZIENDA DI ARTI GRAFICHE COSTITUITA NEL 1983 A PERGINE VALSUGANA (TN) CON CICLO PRODUTTIVO COMPLETO, DALLA PROGETTAZIONE ALLA REALIZZAZONE DI STAMPATI E SERVIZI MULTIMEDIALI.

Rassegna stampa

Publistampa Edizioni sulle testate giornalistiche

Trentino, 25.04.2016 – Michele e Simone, dagli Artigianelli alla startup a Boston

La “squadra” Publistampa è orgogliosa di Simone che ha portato la sua creatività e la sua passione fino agli Stati Uniti! Da questa ulteriore esperienza e dal suo costante aggiornamento nel campo della comunicazione a 360° tutto il team trae beneficio, potendo consolidare le proprie competenze e al contempo ampliare le conoscenze di nuove teconologie e nuovi linguaggi comunicativi.

Presentazione del volume “Più con meno” a Padova

IMG_20160402_154215 IMG_20160402_162519 IMG_20160402_163802

Tutto esaurito al laboratorio per la presentazione del libro Più con Meno a Padova di sabato 2 aprile. L’iniziativa è stata organizzata dal comitato UISP di Padova (Unione Italiana Sportpertutti) in collaborazione con la Scuola d’Infanzia – Nido Integrato San Prosdecimo. 25 persone tra educatori, insegnanti della scuola dell’infanzia e istruttori di attività motoria hanno avuto la possibilità di conoscere Piccolo Mo’ e iniziare ad approfondire i temi proposti nel volume, sperimentandosi nel giocare con i materiali poveri e riflettendo sull’importanza del movimento nell’infanzia.

L’Adige, 10.03.2016 – Da Pergine a Pechino, il diario di guerra di Arturo Dellai (1914-1920)

DA PERGINE A PECHINO – Il diario di guerra di Arturo Dellai (1914-1920)

Vita Trentina, 03.03.2016 – Da Pergine a Pechino, il diario di guerra di Arturo Dellai (1914-1920)

DA PERGINE A PECHINO – Il diario di guerra di Arturo Dellai (1914-1920)

Trentini nel mondo, 1/2016 – Quando i mocheni giunsero al mare

QUANDO I MOCHENI GIUNSERO AL MARE – Scorciatoie e raccontini di una vita in folle di Claudio Morelli euro 16,00 iva inclusa (pagine 168) prima edizione ottobre 2015

L’Adige, 25.11.2015 – Quando i mocheni giunsero al mare

ladige_25-novembre_ClaudioMorelli

QUANDO I MOCHENI GIUNSERO AL MARE – Scorciatoie e raccontini di una vita in folle di Claudio Morelli euro 16,00 iva inclusa (pagine 168) prima edizione ottobre 2015

 

Publistampa edizioni

Conservare e trasmettere la memoria, imparare dall’esperienza degli altri, condividere la conoscenza del mondo e di noi stessi sono alcuni dei poteri (e pericoli) che i libri ci conferiscono, e le ragioni per cui li custodiamo con amore e li temiamo. [Alberto Manguel, La biblioteca di notte, 2006]

Noi con loro per l’ambiente, il sociale, la cultura

ariaTeatro
Teatro comunale di Pergine
Medici con l'Africa Cuamm
Unimondo.org
Valori
Zoes

Segnaliamo

CONOSCERE / APPROFONDIRE / RIFLETTERE

Parlare di ambiente…

Parlare di ambiente, organizzare le feste dell'ambiente e gli workshop per imparare a fare il sapone ad esempio e riciclare e riutilizzare, scambiare... … sono tutte buone pratiche, sane proposte per cambiare abitudini e innescare comportamenti virtuosi. Ma quando l'intervento e l'impegno si riducono a questo ci sovviene il dubbio che ...
Read More

La Legge di stabilità

La legge di stabilità 2014 è accompagnata da un decreto legislativo "collegato" dedicato ad ambiente e risorse naturali, contentente le "disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali". Il GPP diventa obbligatorio (articolo 14): è fatto obbligo, per gli ...
Read More

Elogio del dono

Fra i morti del 7 gennaio scorso, nella sede di Charlie Hebdo, figura anche Bernard Maris. Economista controcorrente, consulente della Banca di Francia, autore di studi su Keynes, Marx, Maris ha indagato l'ossessione molto, forse troppo europea del debito scrivendo una "Lettera ai guru dell'economia che ci prendono per imbecilli" ...
Read More

Puntare sul packaging per mantenere la clientela

di Liz Wilks, Senior Manager Stakeholder Engagement, Asia Pulp & Paper   Il packaging non serve solo a preservare e conservare un prodotto o a fare promozione sul punto vendita. Permette ai marchi di comunicare direttamente con i consumatori, nell’intimità delle loro case, nel loro quotidiano, in qualsiasi orario del giorno. Nessun ...
Read More

Riflessioni tratte dal blog “Non con i miei soldi” a cura di Andrea Baranes

Sono la finanziarizzazione dell’economia e le crescenti diseguaglianze di reddito e di ricchezza le “cause principali della crisi”, non l’euro che più propriamente è semmai uno dei fattori che contribuiscono ad aggravarla e che rende più difficile uscirne. ... l’Euro è un problema e ha peggiorato la situazione per gran parte ...
Read More