Noi con loro per l’ambiente, 
il sociale, la cultura






valori

zoes


 






La legge di stabilità 2014 è accompagnata da un decreto legislativo "collegato" dedicato ad ambiente e risorse naturali, contentente le "disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali". Il GPP diventa obbligatorio (articolo 14): è fatto obbligo, per gli appalti di forniture di beni e di servizi, di prevedere nei relativi bandi e documenti di gara l’inserimento almeno delle specifiche tecniche e delle clausole contrattuali contenute nei “criteri ambientali minimi” (CAM) definiti ai sensi del Decreto interministeriale 11 aprile 2008...




Aveva smesso di leggere i giornali a causa di tutti quegli scandali ignobili, quei processi, quei tracolli privi di grandezza in cui sprofondava a poco a poco l'alta finanza internazionale... Rimaneva solo il piccolo cabotaggio, ormai, e anche quello era minacciato dall'ondata di miseria che si abbatteva sul mondo, un'ondata di miseria e di mediocrità...

(Irène Némirovsky, Una pedina sulla scacchiera, 1932-1933)

Responsabilità sociale

PDF Stampa E-mail

Publistampa considera la responsabilità sociale e ambientale come carattere essenziale delle proprie attività, dalla quale non può prescindere nessuna logica di mercato o di sviluppo, ed è convinta che i risultati di redditività, efficienza e qualità ottenuti in questi ultimi anni siano l’espressione concreta della combinazione tra la corretta gestione dell’impresa e il rispetto di questi valori.

Scelte strategiche e comportamenti operativi sono guidati da orientamenti etici, insieme alle pertinenti valutazioni relative all’azione economica, per lo sviluppo di una nuova cultura della responsabilità sociale d’impresa, fondata su politiche e strumenti di sostenibilità economica, sociale e ambientale coerenti con i principi e i valori della società civile italiana e internazionale.



 
free pokerfree poker

Publistampa

Strutturando il nostro sistema di gestione ambientale in occasione della terza certificazione di Publistampa arti grafiche, l'ISO 14001, abbiamo ragionato sul packaging e su come ridurne l'impatto, in termini di approvvigionamento di materia prima e trattamento dei rifiuti. La ricerca, ancora in corso, ci ha consentito di individuare cartoncino riciclato, riciclabile, biodegradabile (con filiera tracciabile e monitorata) e, secondo i principi di responsabilità che informano il nostro agire, stiamo acquisendo tecnologia adibita alla produzione di scatole di tipi e dimensioni diverse, con soluzioni tecniche ed economiche, design e grafica studiati prodotto per prodotto.

Publistampa
Divisione cartotecnica





via Dolomiti, 36 - 38057 Pergine Valsugana (TN) - tel. +39 0461 511000 - fax +39 0461 533914 - info@publistampa.com
C. F. - P. IVA e Reg. Impr. di Trento n. 00579410226