[…] Sono irrinunciabili per la nostra cultura aziendale la centralità dei rapporti umani, il raggiungimento di obiettivi di riduzione dell’impatto ambientale, l’impegno verso la collettività. Sono principi che rappresentano la sintesi della responsabilità sociale che informa il nostro lavoro. Non sono disgiunti o antitetici rispetto alla sostenibilità economica, che rappresenta un dovere morale oltre che un ovvio e sano obiettivo quotidiano.Il nostro modello aziendale include valori sociali ed economici che riteniamo irrinunciabili. Il valore del prodotto creativo, progettato in modo partecipato, scegliendo materia prima realizzata bilanciando interessi sociali, ambientali ed economici. Il valore del processo produttivo che soddisfi le persone, da imparare e trasmettere, implementare e innovare con la conoscenza e l’aggiornamento. Il valore delle relazioni improntate a onestà e lealtà con tutti i portatori di interesse, dai fornitori ai clienti al personale, ritenendo che le organizzazioni si debbano prima di tutto comportare bene, rispettando le regole e la legalità. Il mantenimento di un ambiente lavorativo sereno e positivo fa parte del nostro modello imprenditoriale identitario.Publistampa si pone e propone come soggetto di progetti comunitari, partner nei contesti culturali e sociali sia perginesi che nazionali, sostenendo organizzazioni e associazioni di cui condivide le finalità di giustizia sociale, crescita del pensiero critico e della conoscenza. Persegue gli stessi obiettivi anche con le proprie edizioni, per mobilitare, connettere e orientare energie e risorse per la generazione di valore – economico, sociale, culturale, artistico, relazionale – a beneficio di molteplici stakeholder, presenti e futuri. Un atteggiamento di forte attenzione alla responsabilità sociale si riflette positivamente sulla capacità dell’impresa di essere stimata e convincente. […]