Publistampa Edizioni

Il piacere di dare corpo e forma al libro e il privilegio di sceglierlo

I CASTELLIERI PREISTORICI DEL TRENTINO

22,00

Attraverso le ricerche di Desiderio Reich
La Piana Rotaliana e la Bassa-Media Val di Non
– aggiornamenti –

a cura di Remo Carli, Tullio Pasquali, Bruno Kaisermann
con la collaborazione di Franco Bonomi, Sandro Castelli,
Walter Casagranda, Fabio Cavulli, Mariano Devigili,
Sven Hermann, Paolo Inama, Pietro Marsilli, Leone Melchiori,
Ivana Mosna, Giancarlo Nardin, Michela Rigotti, Stefano Neri,
Anna Tava, Franca Valentini

con un racconto di Anna Tava
pagine 336
prima edizione maggio 2013

ISBN 978-88-96014-37-0

Descrizione

Desiderio Reich nato a Taio nel 1849, laureato a Vienna nelle materie umanistiche, fu professore di storia e geografia nelle scuole tecniche di Rovereto e nel ginnasio di Trento.

Dedicò la vita all’insegnamento e allo studio della storia trentina che ebbe in lui un cultore dotto e appassionato.

Desiderio Reich fu il principale esponente di quella schiera di studiosi che tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento, prediligendo le ricerche su materiali archivistici e dando priorità ai documenti e ai reperti rispetto alle ipotesi interpretative, diedero impulso a quegli studi storici che, intrecciandosi con quelli archeologici e linguistici – con una particolare attenzione ai castellieri preistorici – si proponevano di dimostrare le origini italiane del Trentino.

Ricorre quest’anno il centenario della scomparsa di questo illustre studioso nostro concittadino, è per noi un onore ricordare la sua figura di grande intellettuale ed è nostro compito quello di far conoscere la sua eredità culturale, divulgando gli scritti e gli studi scientifici da lui compiuti.

0

Carrello