Publistampa Edizioni

Il piacere di dare corpo e forma al libro e il privilegio di sceglierlo

VOCI

14,00

da un villaggio fra le Alpi ovvero coscienze allo specchio

di Claudio Morelli
pagine 120

ISBN 978-88-85726-32-1

COD: PE-0144 Categorie: , , Tag: , , , GTIN: 978-88-85726-32-1

Descrizione

Dalla Postfazione di Lino Beber “Cento personaggi hanno trovato l’autore”

Claudio Morelli poeta, scrittore, commediografo e novelliere continua a stupirci proponendo una raccolta di ben cento poesie alla quale ha dato il titolo “Voci da un villaggio fra le Alpi ovvero coscienze allo specchio”.

Richiamano l’opera del poeta statunitense Edgar Lee Masters (1868-1950), che tra il 1914 e il 1915 pubblicò sul “Mirror” di St. Louis una serie di epitaffi poi raccolti nell’Antologia di Spoon River, nella quale il poeta s’immagina di dialogare nel cimitero del paesino di Spoon River con i defunti, che gli raccontano le loro storie. Nelle “Voci” di Claudio i personaggi, con poche eccezioni, vivono tra di noi con pseudonimi creati dalla fantasia del nostro sognatore.

Come nei gironi infernali e nelle cornici del Purgatorio i personaggi incarnano i vizi e le debolezze umane.

Nel centesimo carme, quello finale, Io (tutti e nessuno), il poeta-confessore ritrova se stesso rispecchiandosi nelle virtù e nei difetti dei suoi interlocutori, nelle loro contraddizioni e incoerenze, nella loro complessità; di ognuno prende qualcosa e ne assorbe l’essenza.

Un mondo di cento personaggi che qui hanno trovato il loro autore.

 

L’AUTORE

Claudio Morelli nato negli anni Cinquanta del Novecento in Trentino vive a Canezza in valle dei Mocheni ai margini del mondo al centro di tutto.

Con Publistampa Edizioni Claudio Morelli ha pubblicato anche Io, di molti e Quando i mocheni giunsero al mare.

0

Carrello