Publistampa Edizioni

Il piacere di dare corpo e forma al libro e il privilegio di sceglierlo

IL DESTINO DI JACOPO

12,00

Romanzo storico

di Mario Cerato
illustrazioni di Giorgio Fontanari
postfazione di Lino Beber
pagine 160
prima edizione maggio 2022

ISBN 978-88-857-26-62-8

Descrizione

In un mercatino delle pulci l’autore ha reperito un manoscritto con la traccia della storia di Jacopo, un ragazzo di dieci anni, che nel 1868 accompagnò il padre nella transumanza del loro piccolo gregge di pecore dalla pianura veneta verso i pascoli degli Altopiani di Asiago e Lavarone. Da due anni, con la Terza guerra d’indipendenza del 1866, gli Altopiani erano stati divisi fra il Regno d’Italia e l’Impero d’Austria-Ungheria. Il padre, che conosceva da tempo i montanari, organizzò con loro un’intensa attività di contrabbando con il trasporto in pianura di legname, legna e carbone e in montagna dei cereali necessari a sfamare la popolazione trentina dell’Altopiano di Lavarone. In quella movimentata stagione Jacopo ebbe modo di scoprire i molteplici aspetti della montagna e di fare esperienze che gli segneranno la vita. Il racconto si chiude con un brano del manoscritto dal quale si evince quale fu il destino di Jacopo da adulto.

 

Dello stesso autore:

“Le radici dei boschi, La questione forestale nel Tirolo italiano durante l’Ottocento”, prima edizione novembre 2019

0

Carrello